fbpx

Massaggio connettivale

 

Il massaggio connettivale è una forma particolare di riflessoterapia nato negli anni ’30  in Germania grazie alle intuizioni della terapista Elisabeth Dicke. È una tecnica di massaggio che si concentra sugli strati più profondi dei tessuti muscolari, fino a giungere al muscolo o organo sofferente.  Attraverso questa tecnica si consente al corpo di rilasciare le tossine accumulate e migliorare la circolazione di ossigeno e sangue.

Il massaggio connettivale può essere utilizzato in caso di:

  • dolore lombare
  • dolori post allenamento
  • mobilità limitata
  • dolore cronico
  • problemi posturali
  • spasmi o tensioni muscolari
  • riabilitazione post infortuni
  • sindrome piriforme
  • sciatica
  • dolori da osteoartrosi
%d blogger hanno fatto clic su Mi Piace per questo: